menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica in centro arriva la Race for the cure: le limitazioni al traffico

Il 27 maggio sul lungomare e nel borgo antico si correrà la 5 km a favore della ricerca per il tumore al seno. Già nei giorni precedenti scatteranno però i divieti di sosta e circolazione

Cinque chilometri di corsa per sostenere la ricerca medica per i tumori al seno. Torna domenica 27 maggio a Bari la Race for the cure, l'evento sportivo solidale organizzato dalla Susan G. Komen Italia che porterà il serpentone 'rosa' di runner a percorrere il centro della città e il borgo antico in uno dei due percorsi previsti (5 chilometri competitiva e 2 chilometri non competitiva).

Le limitazioni

Per l'occasione già dal 22 maggio sono scattati i primi divieti di sosta  e di circolazione, che perdureranno fino al termine della corsa. Di seguito tutte le limitazioni previste:

Dalle 00.01 del 22 maggio alle 24 del 27 maggio e, comunque, fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA - ZONA RIMOZIONE” in piazza della Libertà, lato prospiciente il palazzo dell’Economia. Divieto di sosta che sarà attivo anche in piazza Libertà - lato prospiciente piazza Massari - dalle 00.01 del 23 maggio alle 24 del 27 maggio, per consentire le operazioni di smontaggio.

Il 23 e 24 maggio invece non si potrà sostare dalle 12 alle 18 su via Melo, nel lato sinistro nel senso di marcia, tratto compreso tra i civici 197 e 193. Niente sosta anche dalle 00.01 del 25 maggio alle 5 del mattino del 27 maggio in piazza Massari, lato sinistro della carreggiata con senso di marcia verso piazza Federico II di Svevia, tratto compreso tra il c.so Vittorio Emanuele II e vico S. Domenico.

I divieti del 27 maggio

Alcuni divieti entraranno in vigore solo il giorno della gara:

Dalle ore 00.01 alle ore 14.00 e, comunque, fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA - ZONA RIMOZIONE” in corso Vittorio Emanuele II - ambo i lati del tratto compreso tra via Marchese di Montrone e piazzale IV Novembre - in piazza Massari, ambo i lati della carreggiata con senso di marcia da corso Vittorio Emanuele II a piazza Federico II di Svevia -, sul lungomare Nazario Sauro - nella piazzetta compresa tra via Arcivescovo Vaccaro e via Gorizia, antistante la sede dell’I.N.P.S., esclusivamente per il lato prospiciente il mare - e su via Melo, sul lato sinistro nel senso di marcia, tratto compreso tra i civici 197 e 193.

Dalle 7 alle 14 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI CIRCOLAZIONE”su corso Vittorio Emanuele II - tratto compreso tra via Marchese di Montrone e piazzale IV Novembre - piazza Massari - carreggiata con senso di marcia da c.so Vittorio Emanuele II a piazza Federico II di Svevia - e via Cairoli, nel tratto compreso tra via Piccinni e c.so Vittorio Emanuele II.

Dalle 9 alle 12.30, e comunque fino al termine delle esigenze, esclusivamente per il passaggio dei partecipanti, è istituito il “DIVIETO DI CIRCOLAZIONE” in corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e piazza Garibaldi; piazza Massari (carreggiata lato Banca Popolare di Bari); piazza Federico II di Svevia; via Ruggiero il Normanno (tratto fronte rist. “Il Pescatore”);corso sen. A. De Tullio; piazzale C. Colombo; lung.re Imp. Augusto; piazzale IV Novembre; lung.re A. Di Crollalanza; piazza Diaz, lung.re N. Sauro; via M. Genovese;via Venezia; largo mons. Ruffo; piazza San Pietro; strada Santa Teresa delle Donne; largo Ospedale Civile;via Pier l’Eremita; strada Santa Chiara; via Ruggiero il Normanno;

Dalle 00.01 del giorno 22 maggio alle 14 del 28 maggio e, comunque, fino al termine delle esigenze si potrà invece circolare all’interno del perimetro individuato da: via B. Regina - via B. Bari - via Capruzzi - via Oberdan - via Di Vagno – lung.re Nazario Sauro – lung.re A. Di Crollalanza - p.zza IV Novembre - corso Vittorio Emanuele II - corso Vittorio Veneto, ai veicoli al servizio della Susan G. Komen Italia, con portata superiore ai 3,5 t.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento