Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Murat / Corso Italia

A Natale la solidarietà non va in vacanza: imprenditore dona pettole calde ai bisognosi in città

Il bel gesto di Fabio Mastrandea, titolare di una storica rosticceria barese: un video mostra la consegna dei 'dolci pensieri' nelle aree dove solitamente dormono i senzatetto

Un pensiero ai più bisognosi anche nei giorni delle feste di Natale, quando spesso siamo troppo impegnati tra regali e preparazione dei cenoni. È quello che ha avuto Fabio Mastrandrea, titolare della storica rosticceria 'Mastro Ciccio' a Bari. Terminato il turno in un sabato particolarmente impegnativo - per il viavai in centro - ha fritto al momento delle pettole dolci ("Pupette" le definisce) e le ha consegnato personalmente ai tanti senzatetto che ogni giorno hanno difficoltà a trovare da mangiare.

Da corso Italia a piazza Balenzano, un video mostra Mastrandrea mentre va a consegnare i suoi dolci pacchetti. "Per questo Natale ho deciso di donare delle nostre specialità anche alle persone meno fortunate di noi, perchè anche loro hanno diritto a sfamarsi e a ricevere dei gesti di affetto e di bontà'' ha spiegato l'imprenditore, che ora si sta lanciando in una nuova avventura, questa volta musicale. In giornata, infatti, uscirà il suo primo singolo, pubblicato dall'etichetta discografica barese Albagency, intitolato 'Il panino di Natale'. "Un messaggio di positività e di allegria - aggiunge - anche per le festività natalizie, attraverso un mezzo e uno stile, la musica "trap', divenuta in in poco tempo, uno dei generi più in voga nel mercato discografico Italiano".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Natale la solidarietà non va in vacanza: imprenditore dona pettole calde ai bisognosi in città

BariToday è in caricamento