rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

Un sorriso con i cartoni animati aspettando visite ed esami: donato un maxi televisore per la sala d'attesa del Giovanni XXIII

Il dono dell'associazione Bethesda per i piccoli pazienti del pediatrico. Il 'grazie' del dg Migliore ai volontari: "Le loro attività tra i reparti preziose per il percorso di cura dei più piccoli"

Un dono che consentirà ai più piccoli di trascorrere l'attesa di visite ed esami con un sorriso, accompagnati dai cartoni animati: è il televisore formato 'maxi' regalato al pediatrico Giovanni XXIII di Bari dall’associazione per il volontariato Bethesda e collocato in una delle sale d'attesa dell'ospedale.

La cerimonia di consegna si è svolta alla presenza del direttore generale Giovanni Migliore, del direttore dell’unità operativa di Radiodiagnostica dell’ospedale pediatrico Giandomenico Stellacci e del direttore medico di presidio Livio Melpignano.

"Ai volontari impegnati nell’ospedale pediatrico va il ringraziamento dell’azienda Policlinico – ha dichiarato Migliore - . Le attività che svolgono tra i reparti di degenza sono preziose e fanno parte integrante del percorso di cura dei più piccoli. Dopo quasi un anno e mezzo di assenza a causa del Covid19, finalmente le associazioni possono riprendere il lavoro di accoglienza, di ascolto e di sostegno psicologico portato avanti con i pazienti pediatrici e le loro famiglie: è un tassello fondamentale nell’umanizzazione delle cure e degli ospedali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un sorriso con i cartoni animati aspettando visite ed esami: donato un maxi televisore per la sala d'attesa del Giovanni XXIII

BariToday è in caricamento