rotate-mobile
Attualità

I militari dell'Esercito donano il sangue per il Policlinico. Al via anche la grande esercitazione sul campo del Lungomare

I militari sono stati accolti dal personale sanitario e dai volontari del Servizio Trasfusionale del Policlinico. Sono cominciati i preparativi in vista del momento clou dell'esercitazione, previsto per giovedì

E' cominciata stamattina la fase operativa dell'esercitazione militare Atlante-Auriga 19, in corso di svolgimento nel campo militare allestito sul lungomare Vittorio Veneto di Bari: le manovre dimostrative dell'Esercito vedranno il loro clou il prossimo 31 ottobre. Intanto, nel corso della mattinata di oggi, vi è stata anche una campagna di raccolta di sangue ed emoderivati in favore del Policlinico di Bari, organizzata dal Comando dei Supporti Logistici dell’Esercito (COMSUPLOG). I militari sono stati accolti dal personale sanitario e dai volontari del Servizio Trasfusionale del Policlinico. Raccolta una "considerevole" quantità di sangue destinata ai pazienti del maggiore ospedale cittadino. 

Il brigadier generale Giovanni Di Blasi, Comandante dei Supporti Logistici ha espresso "soddisfazione per la volontaria e cospicua partecipazione all’attività di donazione del suo personale, sottolineando che questo vuole anche essere un modo per ringraziare la città di Bari per l’accoglienza e dimostrare fattivamente come l’Esercito sia da sempre coinvolto nel sociale".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I militari dell'Esercito donano il sangue per il Policlinico. Al via anche la grande esercitazione sul campo del Lungomare

BariToday è in caricamento