rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Attualità

Europei di Calcio 2032 in Italia: Bari incontra le altre città candidate ad ospitare le partite

Il vertice, organizzato ieri a Roma dalla Figc, è servito per definire il dossier da inviare all'Uefa: analizzati gli aspetti organizzativi e legali dell'evento sportivo. Il capoluogo pugliese dovrebbe ospitare alcuni match della manifestazione continentale

I rappresentanti della città di Bari hanno partecipato, ieri nello Stadio Olimpico di Roma, all'incontro convocato dalla Figc per approfondire gli aspetti legati alla candidatura italiana per gli Europei di Calcio del 2032. Il capoluogo pugliese è una delle possibili sedi della partite, insieme a Milano, Torino, Verona, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Cagliari e Palermo.

Nel corso dell'evento si è discusso degli stadi, della sostenibilità e delle attività promozionali, in vista della chiusura del Dossier di candidatura ad aprile.  L'Host City Workshop è servito per approfondire tematiche specifiche legate alla redazione del Final Bid Dossier, che dovrà essere consegnato alla Uefa il prossimo 12 aprile assieme alla lista delle 10 città candidate.

Bari e le altre sedi hanno potuto conoscere ulteriori dettagli legati alla candidatura e al dossier che dovrà contenere informazioni relative alle attività delle singole città nell'eventuale promozione e nell'organizzazione dell'evento. L'assegnazione degli Europei 2032, da parte del Comitato Esecutivo della Uefa, avverrà tra settembre e ottobre 2023: la sfida è fra Italia e Turchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europei di Calcio 2032 in Italia: Bari incontra le altre città candidate ad ospitare le partite

BariToday è in caricamento