Attualità

Ermal Meta e Fabrizio Moro con onore all'Eurovision 2018: a Lisbona l'Italia è quinta, trionfa Israele

Il duo composto dal cantante barese d'adozione e dal collega romano ha ottenuto un buon piazzamento nella grande kermesse internazionale vista da oltre 200 milioni di telespettatori

Foto Ermal Meta Fb

Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno ottenuto un buon quinto posto all'Eurovision Song Contest 2018, svoltosi all'Altice Arena di Lisbona, in Portogallo. La coppia formata dal cantante di origini albanesi ma barese d'adozione e l'artista romano, ha riproposto il brano 'Non mi avete fatto niente' con cui ha sbancato a febbraio scorso il festival di Sanremo, davanti al pubblico dell'impianto lusitano e a oltre 200 di milioni di telespettatori da tutto il mondo. Il duo azzurro, snobbato dalle giurie nazionali, si è decisamente rifatto con il televoto, scalando numerose posizioni e cogliendo comunque una top five prestigiosa. La vittoria finale è andata ad Israele con la variopinta e talentuosa Netta Barzilai, trionfatrice con 'Toy' e il suo look giappo-cinese tra citazioni manga e gatti dorati portafortuna. Al secondo posto Cipro con il dance pop di Eleni Foureira, terza l'Austria con la bella voce di Cèsar Sampson. Un buon risultato per la coppia italiana che ha proposto uno show decisamente essenziale, proiettando per la tv frasi in tutte le lingue tratte dal loro brano. La scelta, alla fine, ha pagato, cogliendo voti pesanti con il pubblico 'sovrano', più sveglio nel cogliere il messaggio della canzone italiana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ermal Meta e Fabrizio Moro con onore all'Eurovision 2018: a Lisbona l'Italia è quinta, trionfa Israele

BariToday è in caricamento