Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Picone / Via Scipione l'Africano

Al via l'abbattimento dell'ex palazzo della Gazzetta del Mezzogiorno a Bari: al suo posto un edificio di 7 piani

Contro l'abbattimento, nelle scorse settimane, aveva preso posizione l'Ordine degli Architetti, denunciando l'ennesima distruzione di un edificio di pregio in città per far posto a nuovi appartamenti

Hanno preso il via i lavori per l'abbattimento dell'ex palazzo della Gazzetta del Mezzogiorno, in via Scipione l'Africano a Bari. Gli operai hanno cominciato le operazioni che porteranno alla demolizione dell'edificio, al posto del quale sarà realizzato un edificio residenziale di 7 piani con decine di appartamenti.

L'ex palazzo della Gazzetta, da 7 anni in stato di abbandono a causa del trasferimento della sede del giornale (prima in piazza Aldo Moro, poi in viale della Repubblica), fu progettato da Onofrio Mangini nei primi anni '70. Contro l'abbattimento, nelle scorse settimane, aveva preso posizione l'Ordine degli Architetti, denunciando l'ennesima distruzione di un edificio di pregio a Bari per far posto a nuovi appartamenti: "Una città che abbatte la sua storia è una città senza memoria, per chi la vive e per chi la visita. Fermate la distruzione dell'architettura moderna barese" ha dichiarato il presidente Mimmo Mastronardi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via l'abbattimento dell'ex palazzo della Gazzetta del Mezzogiorno a Bari: al suo posto un edificio di 7 piani
BariToday è in caricamento