Aree verdi, giochi per bambini e spazi per lo sport: "Così cambierà la zona del faro"

Nei giorni scorsi l'incontro per presentare il progetto nato attraverso un percorso partecipativo con i residenti di San Cataldo. Il sindaco Decaro: "Lavoriamo affinché la città riabbracci la costa"

Nuovi spazi pubblici, con aree verdi attrezzate per i bambini e per lo sport: un progetto che dovrebbe trasformare la zona intorno al faro di Bari, dal lungmare Starita fino alle spiagge su cui si affaccia l'ingresso monumentale della Fiera del Levante. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l'incontro avvenuto nei giorni scorsi con i residenti di San Cataldo, a parlare della 'zona faro che sarà' è su Facebook il sindaco Antonio Decaro. "Il progetto, curato dall'arch. Mauro Saito - spiega il primo cittadino - è nato attraverso un percorso partecipativo attivato con i cittadini del quartiere. Insieme, nel 2015, avevamo fatto diversi sopralluoghi e scoperto edifici e aree sportive sottostanti il faro di proprietà demaniale. Da qualche mese sono state acquisite in proprietà da parte del Comune. Così è emersa la necessità di valorizzare questi luoghi simbolo del rapporto che Bari ha con il suo mare". "Stiamo lavorando - conclude - perché la città possa riabbracciare la costa per tornare a viverla e lo stiamo facendo insieme ai baresi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento