rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Attualità

Il Covid blocca ancora San Nicola: per il secondo anno saltano corteo storico e celebrazioni di massa

Al momento resta ignota la modalità con cui il Comune e i frati domenicani della Basilica nicolaiana intendono svolgere le celebrazioni del Patrono. Nel 2020 vi fu una diretta streaming delle funzioni religiose

Per il secondo anno consecutivo e a causa dell'emergenza Covid ancora, purtroppo, molto presente, a Bari non si svolgeranno i festeggiamenti di San Nicola previsti come da tradizione dal 7 al 9 maggio. Niente corteo storico, dunque, e nemmeno gli eventi di massa collegati alle celebrazioni. A confermarlo è, in un'intervista sulle pagine de La Gazzetta del Mezzogiorno, l'assessore cittadino alle Culture, Ines Pierucci.

Al momento resta ignota la modalità con cui il Comune e i frati domenicani della Basilica nicolaiana intendono svolgere le celebrazioni del Patrono. Nel 2020 vi fu una diretta streaming delle funzioni religiose. Allo stato attuale, i divieti impediscono assembramenti e arrivi da altre regioni, impedendo così il tradizionale viaggio dei pellegrini per adorare le spoglie del Santo. I mancati festeggiamenti si tradurranno anche in un colpo negativo per l'economia della città, venendo meno pernottamentiu, consumazioni e il consueto giro d'affari che ruota attorno alla Sagra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid blocca ancora San Nicola: per il secondo anno saltano corteo storico e celebrazioni di massa

BariToday è in caricamento