menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo James Bond, a Gravina il set con Riccardo Scamarcio: al via i casting per 'Ciccio Paradiso'

A comunicarlo, il sindaco Alesio Valente sui suoi profili social: martedì prossimo si terranno i casting per la pellicola distribuita con Netflix in 180 paesi

Non solo le peripezie dell'agente segreto più conosciuto al mondo, James Bond, ma anche le avventure di 'Ciccio Paradiso' vedranno come sfondo i paesaggi di Gravina. Il comune nel Barese si prepara da ottobre, dopo aver ospitato in estate le riprese dell'ultima pellicola dedicata a 007, a fare da set al film che vedrà nel cast l'attore Riccardo Scamarcio.

La conferma di una nuova produzione cinematografica arriva dal sindaco, Alesio Valente, che sui social pubblica un lungo post dedicato alla pellicola, seguito all'incontro in Comune con il regista, Rocco Ricciardulli. Non trapelano molte notizie sulla trama, ma qualche dettaglio si può reperire dalla società di produzione 'Oz Film', che sta organizzando i casting per le comparse della pellicola prodotta dalla Lebowski srl, società appartenente proprio a Riccardo Scamarcio.

I casting

Quel che è certo, come scrive l'Oz nell'annuncio, è che la storia sarà ambientata negli anni '50: quindi al bando "tagli troppo moderni, tatuaggi, piercing e sopracciglia ritoccate" scrivono.

Per i ruoli sono invece richiesti uomini e donne da 18 a 80 anni, magri, facce antiche e scavate dal sole; bambini e bambine da 3 a 13 anni, magri; bambini e bambine di pochi mesi (in particolare tra gli 8 e i 10 anni, atletici e capaci di fare capriole e salti o con gli occhi verdi e i capelli scuri) e musicisti uomini, capaci di suonare strumenti d'epoca (zampogna e organetto).

I casting si terranno martedì 23 luglio nella sede della Fondazione Ettore Pomarici Santomasi a Gravina in Puglia, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Si può inviare la propria candidatura anche alla mail figurazioni@ozfilm.it scrivendo nell’oggetto ‘CICCIO PARADISO’ contenente almeno 2 foto (primo piano e figura intera, no occhiali da sole o foto di gruppo), formato max 200kb, recapiti telefonici, copia di codice fiscale, copia documento d’identità, eventuale permesso di soggiorno, copia codice iban.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento