menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Tik tok', una gita al mare e un'inaspettata scoperta: 8 adolescenti del San Paolo protagonisti di un film

Il progetto, l termine di un labortorio organizzato dalla cooperativa 'I bambini di Truffaut0, vede la regia di Fabrizio Bellomo con la sceneggiatura di Antonella Gaeta

Un film per raccontare un'estate di periferia, ambientato in un'unica giornata, dal primo mattino al tramonto, per una gita al mare a San Girolamo con 4 ragazze e 4 ragazzi. Il progetto, per la regia di Fabrizio Bellomo e la sceneggiatura di Antonella Gaeta, vede protagonisti i giovani del quartiere San Paolo di Bari.

Le riprese sono cominciate in questi giorni: un viaggio vissuto con il passo cristallino della loro età, tra balletti di Tik Tok e palleggi. Insieme percorrono la strada che li divide dalla loro meta, tra palazzoni e campagne, ruderi e lidi abbandonati. Fino a un'inaspettata scoperta. Il film è il risultato di un laboratorio di cinema, dal titolo “Facciamo un film”, organizzato dalla cooperativa sociale I bambini di Truffaut, nell’ambito del programma della Rete Civica Urbana (RCU) “Kilim” San Paolo-Stanic-Villaggio del Lavoratore. Nelle periferie l’emergenza sanitaria è diventata emergenza sociale aggravando una situazione già precaria. La cooperativa diretta da Giancarlo Visitilli lavora da anni per costruire opportunità per i giovani del territorio. La breve pellicola uscirà in autunno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento