Le Frecce Tricolori tornano a Bari: il 28 maggio tappa del 'Giro d'Italia' per le vittime del Covid-19

Seppur in maniera diversa e senza le consuete celebrazioni, si esibiranno a distanza di un anno dalla splendida esibizione che portò 300mila persone sul lungomare del capoluogo pugliese

Il 28 maggio sarà il giorno del ritorno delle Frecce Tricolori a Bari: un evento straordinario che vedrà il capoluogo pugliese tra le tappe di un 'Giro d'Italia della Pattuglia Acrobatica Nazionale' in omaggio alle vittime dell'epidemia di Covid-19 e agli operatori sanitari impegnati nella difficile battaglia quotidiana contro il virus. 

Le Frecce, seppur in maniera diversa e senza le consuete celebrazioni, torneranno dunque sui cieli di Bari a distanza di un anno dalla splendida esibizione che portò 300mila persone sul lungomare del capoluogo pugliese. Il 'Giro d'Italia della Pattuglia Acrobatica Nazionale' comincerà il 25 maggio da Trento e Codogno, per poi proseguire il 26 con Milano, Torino e Aosta, il 26 con Genova, Firenze e L'Aquila, il 27 con Cagliari e Palermo, il 28 a Catanzaro, Potenza, Napoli, Bari e Campobasso, il 29 a Loreto, Ancona, Bologna, Venezia e Trieste, concludendo il 'giro' a Roma in occasione del 2 Giugno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento