Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Per il G20 Bari ritrova il Museo di Santa Scolastica: la cerimonia del taglio del nastro e la prima mostra

All'appuntamento ha preso parte il vicepresidente della Commissione europea e rappresentante della Ue per gli Affari esteri, Josep Borrell

Il vicepresidente della Commissione europea e rappresentante della Ue per gli Affari esteri, Josep Borrell, ha tagliato il nastro che ha riconsegnato alla città di Bari il museo archeologico di Santa Scolastica, nel Borgo Antico in cui è stata allestita la mostra Le forme del desiderio. Con lui il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il sindaco di Bari Antonio Decaro.

 "Il G20 oggi viene in una terra, dove anche le contraddizioni dei grandi della terra non verranno cancellate, ma verranno esaminate con umanità, intelligenza e anche con spirito di fraterna correzione, nella speranza che il dialogo possa correggere gli errori di ciascuno" ha dichiarato Emiliano a margine dell'inaugurazione

"Una terra di uomini e donne liberi e forti accoglie i grandi della Terra e lo fa in una cornice straordinaria, di una città e di una Regione risorte negli ultimi 15 anni - ha aggiunto Emiliano - Questa resurrezione della Puglia può essere di buon auspicio nella terra dell'accoglienza. Qui tutte le persone che sperano di vivere meglio, di poter cambiare il proprio destino, perché scappano dalla guerra, dalla fame, dalla difficoltà di vivere, sono benvenute tutte, senza distinzione di religione, di razza, di opinioni politiche - ha sottolineato - Questo per noi ovviamente è centrale in un evento, sicuramente difficile e complesso come quello che si salta svolgendo qui a Bari, Brindisi e a Matera e ci auguriamo davvero che questo possa essere anche in futuro il luogo del dialogo tra est e ovest, tra Sud e Nord, perché la Puglia è nel momento della storia più importante: è pronta a eventi non solo di questo tipo, ma anche a svolgere una funzione politica in nome di ciò che noi pratichiamo quotidianamente, nella nostra vita amministrativa e civile".

Decaro: "Bari palcoscenico del mondo"

Anche il sindaco Decaro ha salutato con entusiasmo l'avvio del vertice: "Bari oggi torna a essere palcoscenico al centro del mondo con tutte le delegazioni che sono arrivate in città e avremo l'onore di poter inaugurare in contemporanea finalmente il museo archeologico di Santa scolastica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il G20 Bari ritrova il Museo di Santa Scolastica: la cerimonia del taglio del nastro e la prima mostra

BariToday è in caricamento