menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cultura, ambiente e turismo sostenibile: gemellaggio tra Bari e San José, capitale della Costa Rica

L'intesa è stata sottoscritta stamane dal sindaco di Bari Antonio Decaro e dl console onorario del Paese centroamericano, Bepi Costantino: "E' lo Stato più 'green' al mondo"

Sviluppare rapporti di collaborazione su ambiente, cultura e turismo sostenibile: sono gli obiettivi principali dell'accordo di gemellaggio sottoscritto tra la città di Bari e San Josè, la capitale dello stato centramericano della Costa Rica. L'intesa è stata sottoscritta stamane dal sindaco di Bari Antonio Decaro e dl console onorario della Costa Rica, Bepi Costantino.

“Sono particolarmente soddisfatto della sottoscrizione del gemellaggio con San Josè, capitale della Costa Rica - ha commentato Decaro -, perché questo è il Paese più green al mondo. Per la terza volta è, infatti, in cima all’Happy Planet Index, un nuovo indice di misuratore di felicità, redatto dalla New Economics Foundation (NEF) di Londra. E credo che questi strumenti possano servire a sviluppare una conoscenza reciproca e una condivisione di buone prassi amministrative e organizzative nella gestione dell'ecosistema urbano. L’idea, inoltre, di gemellare Bari, per la prima volta, con una città capitale di un Paese dimostra ancora una volta l'appeal che la nostra Città ormai esercita sul piano internazionale”. “Questo patto - ha dichiarato Bepi Costantino, console onorario della Repubblica della Costa Rica a Bari - segue i due accordi quadro già firmati tra l'Ateneo barese, la Earth University  e la Univesidad Catolica de San Josè. Per me queste intese sono come bottiglie di vetro, premesse indispensabili per riempirle dei migliori liquidi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento