Nel giardino vicino alla chiesa russa arrivano i tavoli da ping pong: ultimati i lavori per il playground

Si tratta di uno dei 14 progetti in programma in città per rendere Bari una palestra a cielo aperto e favorire la pratica sportiva

Il guardino 'Chiara Lubich' a due passi dalla chiesa Russa di Bari è stato dotato dei tavolini da pingo pong: è stato ultimato, infatti, l'intervento previsto dal Comune per la realizzazione di un playground nell'area verde tra Carrassi e San Pasquale, cominciato nelle scorse settimane, proseguito non senza problemi e ultimato proprio per l'inizio di novembre. Si tratta di uno dei 14 progetti in programma in città per rendere Bari una palestra a cielo aperto e favorire la pratica sportiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento