rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità Molfetta

'Lattante' e 'Pagoda'? No, taratuffi e Castel del Monte: il Mercante in Fiera per gli emigranti Usa

L'idea di Roberto Pansini, presidente dell'associazione Oll Muvi, che ha distribuito i primi mazzi di carte di 'Usa do you know Puglia?' durante l'Hoboken Italian Festival in New Jersey

Niente 'lattante' o 'pagoda', ma si potrà mercanteggiare per monumenti e prodotti che i pugliesi conoscono bene, dalla bruschetta al faro di Molfetta. Che per l'occasione diventa 'lighthouse Molfetta', così da essere più facilmente riconoscibile dagli americani. Perché è al pubblico Usa che si appella il gioco di carte 'Usa do you know Puglia?', versione del popolare Mercante in Fiera ideata da Roberto Pansini, presidente dell'Associazione Oll Muvi, affermata nel mondo con il brand 'I Love Molfetta'. Come per le altre iniziative dell'associazione, il gioco di carte nasce per fare da 'ponte' tra Puglia e gli emigranti negli Usa.

Il gioco di carte 

Il progetto "USA Do you know Puglia?" rientra nei progetti finanziati ai sensi del piano 2020 previsto dalla legge regionale 11 dicembre 2000 n. 23 (interventi a favore dei Pugliesi nel mondo) della Regione Puglia. Le carte da gioco riproducono immagini dei territori turistici della Regione Puglia, ma anche foto di piatti tipici, quindi valorizzazione dei prodotti pugliesi, ci sono monumenti, troviamo anche le luminarie pugliesi nelle diverse feste patronali per un 'turismo destagionalizzato' e non mancano le immagini della Società della Madonna dei Martiri di Hoboken. 

"USA Do You know Puglia?” è nei fatti un gioco da tavola che riunisce la famiglia, i giovani e bambini - spiega Pansini - facendo conoscere paesaggi e cultura della nostra terra, incentivando anche un 'turismo di ritorno' chiamato anche 'turismo delle radici'. 

Non a caso si è scelta proprio un'iniziativa simbolica per i migranti pugliesi in America per lanciare il gioco di carte: l'Hoboken Italian Festival in New Jersey. Durante il festival è stato realizzato uno stand ben allestito con poster e totem, in cui venivano regalati i primi mazzi di carte. Inoltre è stato realizzato un video tutorial per la spiegazione del gioco divulgato sui vari canali social.

"La festa della Madonna dei Martiri ad Hoboken, quest’anno ha tagliato il traguardo dei 95 anni di tradizione, per gli emigrati italiani nel nord America, è la seconda, dopo quella di San Gennaro a New York, per numero di partecipanti - aggiunge Pansini - Si tratta di una festa del tutto simile a quella che si festeggia a Molfetta. I festeggiamenti sono stati caratterizzati da quattro giorni di grande festa, con una presenza totale di oltre 120.000 persone in cui vengono valorizzate le tradizioni italiane. E quale occasione migliore per mettere in 'vetrina' la nostra Puglia con le sue bellezze e le sue tradizioni?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Lattante' e 'Pagoda'? No, taratuffi e Castel del Monte: il Mercante in Fiera per gli emigranti Usa

BariToday è in caricamento