rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Giordano Signorile sempre più vicino a casa: è rientrato in Italia, in mattinata l'arrivo a Roma

Si avvicina il momento del rientro nella sua Capurso per il ballerino, rimasto bloccato a Kiev dallo scoppio della guerra e poi tratto in salvo grazie a un'operazione dell'intelligence italiana

Giordano Signorile è arrivato a Roma. Il ballerino 19enne di Capurso, rimasto bloccato a Kiev dallo scoppio della guerra e poi tratto in salvo, due giorni fa, grazie a un'operazione dell'intelligence italiana è finalmente rientrato in Italia: questa mattina, come conferma a Baritoday il padre del ragazzo, l'arrivo nella Capitale in aereo. Il rientro a casa, dunque, si fa sempre più vicino: nelle prossime ore Giordano potrà finalmente riabbracciare la sua famiglia.

"Presto sarà a casa e non mi sembra vero, sono incredulo e molto contento, e ringraziando infinitamente l'Osservatorio antimolestie", spiega Giordano in un video pubblicato sulla pagina Fb 'Sos Italiani bloccati'.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giordano Signorile sempre più vicino a casa: è rientrato in Italia, in mattinata l'arrivo a Roma

BariToday è in caricamento