rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Giornata nazionale della donazione di organi, quasi 500 i pugliesi in attesa di trapianto: "Basta un sì per tenere viva la speranza"

Personale del Centro regionale trapianti e dell'Asl Bari questa mattina in via Argiro con un gazebo informativo per sensibilizzare i cittadini sul tema e spiegare come è possibile diventare donatori 

In Puglia, nel 2021, sono cresciuti consensi alla donazione di organi e tessuti espressi all'atto dell’emissione della carta d'identità. Ma la regione, con il suo 16esimo posto (dati dell'ultima edizione dell'Indice del Dono) resta ancora in coda alla classifica nazionale. 

Un dato che, nella Giornata nazionale per la donazione di organi e tessuti, che ricorre proprio oggi, invita ancora una volta a riflettere, mettendo in evidenza anche l'importanza dell'attività di sensibilizzazione. 

Questa mattina, in via Argiro, il personale del Centro Regionale Trapianti Puglia e del Coordinamento Aziendale delle Donazioni della ASL Bari ha messo a disposizione un gazebo informativo per spiegare come è possibile diventare donatore.

"In questo momento in Italia - spiega la Asl Bari dando notizia dell'iniziativa sui suoi canali Fb - ci sono 8.153 persone, tra cui circa 200 bambini, in lista d’attesa per un trapianto d’organo. 480 sono pugliesi e aspettano di poter ricevere cuore, fegato e rene. Dichiarare la propria volontà alla donazione di organi e tessuti tiene viva la speranza di queste persone ed è espressione di reciprocità e solidarietà".

Dichiarare la propria volontà alla donazione di organi e tessuti, ricorda ancora l'Asl, è possibile in diversi modi: presso gli uffici anagrafe dei Comuni al momento del rilascio o rinnovo della carta d’identità; compilando il modulo dell'AIDO - Associazione Italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule; online, se si è in possesso della SPID o della firma digitale; presso una delle sedi dell'associazione; firmando il modulo presso gli uffici dell’Azienda Sanitaria Locale.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata nazionale della donazione di organi, quasi 500 i pugliesi in attesa di trapianto: "Basta un sì per tenere viva la speranza"

BariToday è in caricamento