rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Le porte dell'ex Manifattura Tabacchi di Bari si aprono dopo 50 anni: in centinaia per le Giornate di Primavera Fai

Il cantiere per la sua riqualificazione, che prenderà corpo nei prossimi mesi, è diventato, così uno spazio da scoprire, anche grazie ai giovani 'ciceroni' della scuole baresi, nonché uno spazio espositivo con opere d'arte

Dopo 50 anni ha riaperto, in occasione delle Giornate Fai di Primavera, una parte della ex Manifattura Tabacchi del quartiere Libertà di Bari, visitata da centinaia di persone nel fine settimana. Il cantiere per la sua riqualificazione, che prenderà corpo nei prossimi mesi, è diventato, così uno spazio da scoprire, anche grazie ai giovani 'ciceroni' della scuole baresi, nonché uno spazio espositivo con opere d'arte.

L'ex Manifattura Tabacchi, nel quartiere Libertà, che sorge su un'area di circa 30.000 mq tra via Ravanas, via Libertà, via Crisanzio e via Nicolai. È composta da padiglioni autonomi, ciascuno costruito per assolvere una funzione nel ciclo produttivo, collegati tra di loro da cavalcavia e passatoie aeree che riportavano tutti i percorsi a un unico varco di controllo del personale. Nei prossimi anni diventerà sede del Cnr.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le porte dell'ex Manifattura Tabacchi di Bari si aprono dopo 50 anni: in centinaia per le Giornate di Primavera Fai

BariToday è in caricamento