rotate-mobile
Attualità Bitonto

Un pugliese alle Olimpiadi Europee della Fisica: Giovanni Antonucci tra i cinque migliori studenti italiani in gara a Kutaisi

Maturando del liceo scientifico 'Galilei' di Bitonto sarà in Georgia dal 15 al 19 luglio. Il suo sogno? Proseguire gli studi alla 'Normale' di Pisa

A luglio sarà tra i cinque studenti che rappresenteranno l'Italia alle Olimpiadi Europee della Fisica in Georgia. Un traguardo che Giovanni Antonucci, maturando del Liceo Scientifico “Galilei” di Bitonto, ha raggiunto grazie a passione, dedizione e tanto studio. Dopo un anno di gare a tutti i livelli sino al nazionale, Giovanni ha staccato il ticket per la competizione che si svolgerà a Kutaisi.

«E’ una grandissima emozione perché soprattutto è stata una cosa inaspettata – ha spiegato Giovanni Antonucci a Telesveva - io non prevedevo minimamente di rientrare tra i primi cinque studenti in particolare per la difficoltà di una prova sperimentale. L’essere riuscito ad affrontare una prova che presentava delle importanti novità di alcuni schemi ed alcuni argomenti mi ha reso molto soddisfatto». «Devo ringraziare la prof.ssa Avlijas e questo Liceo perché è nata qui questa passione – ha spiegato ancora Giovanni Antonucci - A me è sempre piaciuta la matematica fin dalla scuola elementare, era la mia materia preferita quella che mi divertiva di più, ma la passione per la fisica è nata qui. Voglio ringraziare anche una persona che ha rappresentato un punto di riferimento nel mio percorso e cioè il prof. Luigi Verolino». «Io spero di riuscire a superare l’ammissione alla Scuola “Normale” Superiore di Pisa questo è il mio sogno – ha detto Giovanni - perché ritengo che sia l’ambiente che più rispecchi i miei desideri a livello di studio e di approfondimento ma anche a livello sociale».

La partecipazione di Giovanni Antonucci all'evento che si terrà in Georgia dal 15 al 19 luglio rappresenta un orgoglio per tutto l’istituto bitontino. «Io credo che sia importante soprattutto per i ragazzi – le parole di Angela Pastoressa, Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Bitonto - perché queste situazioni dimostrano che l’impegno viene premiato e quindi bisogna sempre insistere sulla strada dell’impegno e della volontà».

In questi mesi, insieme alle vittorie di Giovanni, il 'Galilei' ha visto anche la nascita di vera e propria squadra di Fisica, e  l'istituto ora mira a realizzare un vero e proprio polo d’eccellenza sul territorio pugliese accanto ad altri storici punti di riferimento per la materia. «Sono contenta di realizzare che la miccia che ha acceso il desiderio di Giovanni di intraprendere questo cammino con passione e dedizione è nata qui nell’insegnamento della Fisica – spiega la prof.ssa Tatiana Avlijas docente di Fisica dell’istituto - ed è stato un incendio che ha coinvolto altri ragazzi perché si è creata attorno a Giovanni una squadra». 

«Grazie alla capacità di Giovanni di coinvolgere anche altri studenti della nostra scuola – ha spiegato la prof.ssa Grazia Murgolo, docente di Matematica dell’istituto - abbiamo potuto confrontarci veramente con tanti ragazzi e vivere queste emozioni di condivisione e confronto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pugliese alle Olimpiadi Europee della Fisica: Giovanni Antonucci tra i cinque migliori studenti italiani in gara a Kutaisi

BariToday è in caricamento