A Giovinazzo assegnato il titolo di Città. Il sindaco Depalma: "Orgogliosi per il riconoscimento"

L'assegnazione è stata ufficializzata con decreto del Presidente della Repubblica. Domattina la cerimonia ufficiale a Palazzo di Città

A Giovinazzo sarà conferito, con decreto del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il titolo onirifico di città. La cerimonia si svolgerà domattina nell'aula consiliare del Comune dove il sindaco Tommaso Depalma e il presidente del Consiglio comunale, Alfonso Arbore, accoglieranno il prefetto di Bari, Marilisa Magno, che conferirà il riconoscimento. Prevista la presenza di autorità civili e militari, dei parlamentari del territorio, di scolaresche e associazioni. L'istanza era stata inoltrata nel 2016 al Ministero dell'Interno dal sindaco Depalma. Il titolo di città viene assegnato ai Comuni italiani in virtù dell'importanza storica, artistica, civica o demografica. Ai Comuni dotati del titolo spetta, nello stemma, la presenza della corona muraria d'oro. Per Depalma si tratta di "un riconoscimento che ci riempie di orgoglio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Stop agli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre, comuni 'chiusi' a Natale e Capodanno: il governo approva il decreto

Torna su
BariToday è in caricamento