Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità

Borse di studio per laureati con tesi sulla città di Bari e alunni svantaggiati: pubblicata la graduatoria dei vincitori

Lo spiega la ripartizione Politiche educative e giovanili: in totale saranno dati 62 contributi

Pubblicate le graduatorie per il conferimento delle 62 borse di studio in favore di studenti e laureati baresi, volute dal Comune. Sul sito istitituzionale - come spiegano dalla ripartizione Politiche educative e giovanili - è possibile trovare le graduatorie per le due tipologie di contributi pensati. Dodici borse di studio, ciascuna da 1549,38 euro, saranno date ai laurati nell’anno accademico 2017/2018, in qualsiasi facoltà e corso di studio universitario, che hanno trattato tesi di laurea specifiche sulla città di Bari e sui problemi ad essa connessi. I suddetti premi, dei quali tre sono riservati ai dipendenti o figli di dipendenti del Comune, saranno ripartiti tra laureati nelle discipline umanistiche-letterarie, laureati nelle discipline tecniche-scientifiche e laureati presso il Politecnico (a questo link la graduatoria). Altre 50 borse di studio, ciascuna di 258,23 euro, saranno invece concesse a studenti appartenenti a famiglie in condizioni di disagio economico, che nell’anno scolastico 2018/2019 hanno frequentato le scuole secondarie di 2° grado statali o legalmente riconosciute o parificate di Bari e risultano residenti nel Comune di Bari o in altri comuni della provincia, di cui 10 riservate agli studenti figli di dipendenti del Comune (la graduatoria si trova a questo link).

"Nonostante quello appena trascorso sia stato un anno con poche entrate per gli enti locali - commenta l’assessora al ramo Paola Romano -, abbiamo comunque scelto di indire il tradizionale concorso per sostenere gli studenti delle scuole superiori in condizioni di svantaggio e gli universitari che abbiano scritto tesi sulla città di Bari. Vogliamo supportare questi giovani perché rappresentano la fascia di popolazione che sta soffrendo maggiormente le difficoltà legate a questo momento storico e premiarli per l’impegno profuso a scuola o all’università. Nelle prossime settimane, nel rispetto dell’attuale normativa anti-covid, organizzeremo un momento di premiazione per porgere loro l’apprezzamento dell’amministrazione comunale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse di studio per laureati con tesi sulla città di Bari e alunni svantaggiati: pubblicata la graduatoria dei vincitori

BariToday è in caricamento