menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contributo alloggiativo 2020, pubblicata la graduatoria dei 3036 ammessi

La lista, divisa per fascia A e fascia B, è disponibile sul sito del Comune di Bari, insieme ai nominativi dei non ammessi, che potranno presentare ricorso entro 20 giorni

Online la graduatoria degli ammessi al contributo alloggiativo 2020 (competenza 2019) del Comune di Bari. A darne notizia è la Ripartizione Patrimonio, che in una nota spiega come la graduatoria sia divisa in fascia A (1901) e fascia B (1135) in base al reddito annuo. Pubblicata anche la lista dei soggetti non ammessi, che potranno presentare ricorso "entro e non oltre 20 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria tramite pec - spiegano all’indirizzo patrimonio.comunebari@pec.rupar.puglia.it o tramite raccomandata A/R indirizzata ad: Agenzia per la Casa - Ripartizione Patrimonio - viale Archimede 41/A - 70126 Bari riportando sulla busta la dicitura: 'Bando contributo alloggiativo - competenza 2019 - ricorso'".

I concorrenti utilmente classificati nella graduatoria provvisoria che non hanno presentato un IBAN valido per l’accredito, dovranno invece presentare, entro 20 giorni dalla pubblicazione della graduatoria, l’IBAN valido tramite pec all’indirizzo patrimonio.comunebari@pec.rupar.puglia.it o tramite raccomandata A/R indirizzata ad: Agenzia per la Casa - Ripartizione Patrimonio - viale Archimede 41/A - 70126 Bari riportando sulla busta la dicitura: “Bando contributo alloggiativo - competenza 2019 integrazione documenti”.

Per tutte le informazioni e richieste di chiarimenti, si può contattare la Ripartizione via mail (barifitti2020@gmail.com ) e via telefono al 329 3978547 (disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento