I Love Molfetta unisce gli emigrati molfettesi nel mondo

Dall'idea di Roberto Pansini, si è pensato a qualcosa che potesse unire tutti, in particolare inviare un messaggio di speranza alle comunità degli emigrati molfettesi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Questa emergenza sanitaria ha unito il mondo in questo momento difficile. Tutti stanno fronteggiando questa pandemia con alcune precauzioni comuni nel mondo: dalla mascherine, al distanziamento interpersonale e il frequente lavaggio della mani. L'Associazione Oll Muvi, conosciuta nel mondo come I Love Molfetta, capitanati da un'idea di Roberto Pansini, ha pensato a qualcosa che potesse unire tutti, in particolare si è voluto far arrivare un messaggio di speranza alle comunità degli emigrati molfettesi. Fondamentale è stata la collaborazione con la farmacia Grillo, con la quale abbiamo creato una mascherina "Made in Molfetta", prodotta e confezionata dall'azienda Stefanardi, che pubblicamente ringraziamo. La mascherina di protezione si identifica con i monumenti della città di Molfetta quali il faro e il duomo con le due inconfondibili torri, accanto il logo I Love Molfetta. Le mascherine sono state donate ai molfettesi residenti all'estero in Argentina e Nord America, dove è più diffuso il virus. Alcuni di loro devono ancora riceverla appena sarà possibile incontrarli. Mons Giuseppe De Candia dell'ufficio diocesano Migrantes racconta con gioia questa iniziativa che ha regalato tanti sorrisi e unito gli oceani. Felicissimi per il "pacco regalo" ricevuto sono Ana Lamartire Presidente dell'UMA Union Molfettesi d'argentina, Antonio Albanese per la Società Madonna dei Martiri di Hoboken e Frank Tattoli responsabile per i giovani di San Corrado ad Hoboken NJ, USA. Simpaticissimi i selfie che abbiamo ricevuto dal mondo, davvero tanti, tutti con la mascherina ILM, ugualmente non possono nascondere i sorrisi anche gli occhi parlano e i cuori che battono all'unisono nel nome di Molfetta. Ringraziamo il dott. Gianni Grillo per il suo entusiasmo di questa originale iniziativa che è anche utile per combattere il diffondersi del virus. Prevenzione, creatività e unione nel nome di I love Molfetta. #emigrantimolfettesi #mascherinecovid19 #molfetta #ilovemolfetta #ILM #pugliesinelmondo #associazioneollmuvi #takeyoutopuglia #apinchofpuglia

Torna su
BariToday è in caricamento