Attualità

In campo per i diritti delle bambine: la Città metropolitana aderisce a 'Indifesa'

Nella giornata di domani, 11 ottobre, in concomitanza della Giornata Mondiale ONU delle Bambine e delle Ragazze uno striscione arancione campeggerà per segnalare l'adesione alla campagna di sensibilizzazione promossa da 'Terre des Hommes'

Nella giornata di domani, 11 ottobre, in concomitanza della Giornata Mondiale ONU delle Bambine e delle Ragazze uno striscione arancione campeggerà per segnalare l'adesione alla campagna di sensibilizzazione promossa da 'Terre des Hommes

Uno striscione arancione campeggerà domani sulla facciata del Palazzo della Città Metropolitana, per segnalare, in occasione della Giornata Mondiale ONU delle Bambine e delle Ragazze, l'adesione alla campagna di sensibilizzazione “Indifesa”, per la promozione e protezione dei diritti delle bambine e delle ragazze promossa dalla fondazione Terre des Hommes.

Lanciata l’11 ottobre 2012, in occasione della prima Giornata mondiale per i diritti delle bambine, con il dipartimento per le Pari opportunità del Governo italiano, “Indifesa” ha messo al centro la promozione dei diritti delle bambine, con interventi volti a prevenire e contrastare la violenza e la discriminazione di genere, ma anche il bullismo e il cyberbullismo.

La campagna punta i riflettori, inoltre, sulle bambine che vivono in zone di guerra e sulle emergenze migratorie che ne conseguono, per proteggerle e tutelarne i diritti fondamentali dalla salute, allo studio, alla libertà (Info: www.indifesa.org).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In campo per i diritti delle bambine: la Città metropolitana aderisce a 'Indifesa'

BariToday è in caricamento