menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arredi e pavimentazione colorata davanti alle scuole, il Comune progetta gli interventi: "Spazi più sicuri e vivibili"

Obiettivo migliorare le aree davanti agli istituti attraverso lavori di "urbanistica tattica", come quelli già elaborati per le scuole Manzoni-Lucarelli e Mazzini

Panchine, fioriere e disegni colorati sulla pavimentazione: così gli spazi davanti alle scuole baresi si trasformano grazie a "piccoli interventi di urbanistica tattica". 

"Già da mesi - spiega l'assessore alle Politiche e giovanili Paola Romano - stiamo riflettendo su come migliorare gli spazi pubblici e, nello specifico, le aree davanti agli istituti scolastici, al fine di rendere gli ambienti esterni più sicuri e vivibili, ed evitare possibili assembramenti di genitori e studenti". 

Ieri l'assessora ha effettuato un sopralluogo presso la scuola Imbriani, dove sono stati eseguiti alcuni interventi per l'ampliamento del marciapiede, ma altri sono già in programma: "Nelle prossime settimane - spiega Romano - partiranno altri lavori di questo genere e condivisioni con le comunità scolastiche: grazie anche a piccoli interventi di urbanistica tattica, proveremo a rendere migliore lo spazio nei pressi delle scuole e incentivare comportamenti virtuosi di studenti e genitori, prevedendo le cosiddette "strade scolastiche"". Tra gli interventi in programma, quelli per gli spazi antistanti le scuole 'Mazzini' in centro e 'Manzoni-Lucarelli' a Ceglie, di cui sono stati diffusi i render.

05-01-21 progetto urbanistica tattica scuola Manzoni Lucarelli-2

(in foto: i render degli interventi di urbanistica tattica che saranno realizzati per le scuole "Manzoni-Lucarelli" e "Mazzini") 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento