Attualità

Merito e impegno a favore della collettività, l'istituto Lenoci premia studenti e genitori

I riconoscimenti consegnati a ragazzi che si sono distinti nello studio. Un premio anche per Cristiano Scardia, coordinatore regionale dei Rangers Puglia, "per l'impegno profuso a favore dei genitori"

Si è tenuta sabato 24 novembre, presso l'auditorium  dell’istituto scolastico Lenoci, la cerimonia “Premio Lenoci”, istituito dalla scuola e rivolto agli studenti che si sono particolarmente distinti per profitto e per gesti di solidarietà sociale, e intitolato quest'anno a Valeria Solesin, la ricercatrice italiana morta il 13 novembre del 2015 nell'attentato terroristico al Bataclan di Parigi.

A consegnare i riconoscimenti ai ragazzi, il Provveditore agli studi della provincia di Bari, professoressa Lotito, gli assessori all'Ambiente e alla Pubblica istruzione del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli e Paola Romano, il Preside dell'istituto prof. Olivieri e la presidente del Consiglio d'istituto dott.ssa Ferrara, 
Oltre a 14 studenti meritevoli, è stato premiato anche, "per l'impegno profuso a favore dell'istituto" Cristiano Scardia, genitore di due ragazzi dell'istituto e coordinatore regionale dei Rangers Puglia, associazione da sempre in prima linea nella difesa dell'ambiente e nelle iniziative di sensibilizzazione sui temi dell'ecologia.  "Questa attestazione é il miglior compenso che un volontario possa ricevere", ha commentato Scardia, sorpreso e commosso dal riconoscimento ricevuto.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merito e impegno a favore della collettività, l'istituto Lenoci premia studenti e genitori

BariToday è in caricamento