rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità

Primo giorno per il mercato coperto 'Santa Chiara' a Japigia, apre la nuova struttura in via Aristosseno

Dopo sessant'anni niente più bancarelle in strada in via Pitagora: inaugurato questa mattina l'edificio che ospita gli operatori mercatali

Japigia ha il suo nuovo mercato coperto. Ha aperto ufficialmente i battenti questa mattina la nuova struttura di via Aristosseno che ospita gli operatori fino a sabato scorso presenti tra via Pitagora (strada dello 'storico' mercato scoperto, l'ultimo rimasto in città) e via Peucetia (dopo la riorganizzazione imposta dalle restrizioni Covid). 

Il mercato 'Santa Chiara' conta settantadue box, per uno spazio coperto di 4mila e duecento metri quadri, e una superficie complessiva di circa ottomila. I box sono distinti per colore in base alla tipologia merceologica, con l'ittico collocato nella parte centrale. In esso troveranno spazio i 66 operatori attualmente attivi, mentre gli altri box resteranno disponibili per eventuali nuove richieste. All'esterno, uno spazio per il mercato settimanale, un'area verde e giostrine per i bimbi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo giorno per il mercato coperto 'Santa Chiara' a Japigia, apre la nuova struttura in via Aristosseno

BariToday è in caricamento