La comunità degli emigranti molfettesi negli USA dona duemila dollari per i volontari Ems

"Hoboken è un posto così speciale e siamo così grati per il continuo amore e supporto. - La reazione di un volontario -."

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

La Società Madonna dei Martiri di Hoboken, nel New Jersey, attivissima associazione di emigranti molfettesi, iscritta all'albo dei Pugliesi nel Mondo della Regione Puglia, ha donato ben duemila dollari per i volontari EMS, i soccorritori che operano presso il team di ambulanza ad Hoboken. “E’ cominciato tutto qualche giorno fa' – spiega il Presidente John Sciancalepore – tra tutti i soci c'è stata fin da subito la piena volontà nel fare una piccola donazione ai volontari, grazie al loro impegno cercano di aiutare tutti nella città di Hoboken. Stanno affrontando questa emergenza, impegnati in prima linea nella lotta contro il nemico invisibile, dimostrando non solo instancabile professionalità, ma grande umanità e immenso spirito di sacrificio. Dobbiamo dirgli Grazie." Nella giornata di venerdì 23 aprile 2020, presso la sede dell' Hoboken Volunteer Ambulance Corps in 707 Clinton Street, alla presenza del Presidente della Società MdM John Sciancalepore, insieme al vice Presidente Paul Squeo e John Allen, in rappresentanza di tutti i soci, hanno donato e consegnato un assegno di 2.000 $ ai volontari EMS. "Hoboken è un posto così speciale e siamo così grati per il continuo amore e supporto. - La reazione di un volontario - Questa donazione ci aiuterà ad acquistare un nuovo impianto. Grazie mille." Anche il sindaco di Hoboken -Ravi Bhalia mayor - ha ringraziato attraverso i suoi profili social la Società Madonna Dei Martiri per aver donato $ 2.000 al corpo di volontari di Hoboken! #HobokenStrong #StayHomeSaveLives "L’atto di generosità fatto a favore del soccorso ospedaliero per la città di Hoboken, permetterà ai volontari di dotarsi di nuovi macchinari utili per poter operare meglio - a parlarci è Antonio Albanese Presidente dell' Hoboken Italian Festival ( l'evento che a settembre richiama oltre 120mila utenti da New York e tutto il New Jersey). E' davvero importante la presenza dei soccorritori per chi ha necessità di aiuto." L' Associazione Oll Muvi, meglio conosciuta come I Love Molfetta, sempre vicino agli amici emigranti molfettesi nel mondo, si congratula con loro, "siamo certi che ad Hoboken seguiranno altre iniziative benefiche" - il commento di Roberto Pansini Presidente dell' associazione Oll Muvi e consigliere del CGPM per i pugliesi nel mondo della Regione Puglia -. #HobokenStrong #Molfettastrong #ilovemolfettastrong #ILM #pugliesinelmondo

Torna su
BariToday è in caricamento