rotate-mobile
Attualità Murat

Laurea Honoris Causa in Filologia Moderna per Gianfranco Dioguardi, oggi la cerimonia nell'Università di Bari

"La laurea in Filologia è la conclusione del mio percorso esistenziale" ha dichiarato l'ingegnere manager, classe 1938, videocollegato durante l'assegnazione del titolo accademico. Il rettore Bronzini "il nuovo Dipartimento d'Innovazione e Ricerca Umanistica è ispirato al suo percorso"

L'ingegnere con il "vizio della scrittura", Gianfranco Dioguardi, ha ricevuto oggi la laurea Honoris Causa in Filologia Moderna nell'Università "Aldo Moro" di Bari per il "fondamentale contributo dato ad una ricerca metodologicamente orientata verso un costante e dialettico confronto tra il sapere tecnico ed il sapere umanistico". La cerimonia ufficiale si è svolta nell'aula magna dell'ateneo pugliese, alla presenza del rettore Stefano Bronzini che ha specificato, nelle dichiarazioni raccolte dall'Ansa, come le motivazioni del riconoscimento siano "legate ad una produzione sterminata di volumi, libri, articoli, azioni concrete ed il mettere insieme due piani: quello intellettuale e culturale, con quello manageriale e dell'imprenditore a cui lui ha rivolto sempre grande attenzione"

Gianfranco Dioguardi, ingegnere ottantaquattrenne è abituato ai riconoscimenti accademici: conosciuto ed apprezzato per le sue qualità manageriali ed imprenditoriali, il padre dell'ingegneria gestionale italiana ha ricoperto, in passato, il ruolo di professore ordinario di Economia ed Organizzazione Aziendale. "Non posso che esprimere la mia emozione e la mia gratitudine per questo riconoscimento - ha dichiarato Dioguardi, videocollegato durante la cerimonia - la laurea in Filologia Moderna costituisce una conclusione del mio percorso esistenziale che mi riporta a Bari, in un clima di stima e di grande affetto".

Durante la cerimonia, Dioguardi ha espresso il suo apprezzamento per la nascita del "Dirium", il Dipartimento d'Innovazione e Ricerca Umanistica, definendolo "un'istituzione di fondamentale importanza nell'opaco e spesso preoccupante scenario di terzo millennio". "La volontà di assegnare questo riconoscimento - ha spiegato il rettore Bronzini - nasce anche dall'aver formato questo nuovo dipartimento che intreccia bene le traiettorie del pensiero del professor Dioguardi e ci ha permesso così di trovare nelle sue pagine ancora più spunti di riflessione in quello che è un percorso da iniziare in questo periodo post pandemico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laurea Honoris Causa in Filologia Moderna per Gianfranco Dioguardi, oggi la cerimonia nell'Università di Bari

BariToday è in caricamento