Studentessa di Gravina morta in incidente a Pasquetta: l'Università di Chieti assegna una laurea alla memoria di Veronica

Il Senato accademico dell'ateneo abruzzese ha deliberato il conferimento dell'attestato alla ragazza che frequentava la Triennale in psicologia, deceduta lo scorso 2 aprile

L'Università di Chieti 'Gabriele D'Annunzio', conferirà una laurea alla memoria di Veronica Varvara, la studentessa 21enne originaria di Gravina in Puglia deceduta nel giorno di Pasquetta, lo scorso 2 aprile, dopo un incidente stradale sulla Provinciale per Altamura mentre rientrava da una gita con gli amici.

Veronica frequentava il corso di Laurea Triennale in Psicologia nell'ateneo abruzzese e ieri, il Senato Accademico dell'università teatina ha deliberato l'assegnazione di un attestato alla memoria per certificare la "validità degli studi per il corso di laurea che ha brillantemente completato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Pos obbligatorio dal 2020 per tutti i commercianti italiani: come e quando munirsi per i pagamenti

  • "C'è un feto nel cassonetto" a Carbonara, i Carabinieri ritrovano resti organici: sono interiora di animali

Torna su
BariToday è in caricamento