rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Nuovi varchi di accesso per gli imbarchi: al via la procedura per i lavori al porto

Il progetto riguarda il molo San Vito e la zona dedicata al transito dei passeggeri provenienti o diretti in paesi extra Schengen

Nuovi varchi di accesso all'area traghetti del molo San Vito. L'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale ha avviato la procedura di realizzazione delle opere, con una conferenza dei servizi che servirà ad acquisire pareri, autorizzazioni e nulla osta degli enti interessati dal progetto.

In particolare, ad essere interessata dagli interventi sarà la zona del porto di Bari dedicata al transito dei passeggeri provenienti o diretti in paesi extra Schengen, compresa tra la Darsena Interna e la Darsena Vecchia, dove sono ormeggiate le navi traghetto di linea con i paesi extra Schengen, come l’Albania, il Montenegro e la Croazia.

La procedura - spiega l'Autorità portuale - è in attuazione del Programma triennale delle opere pubbliche 2019-2022 dell’AdSP del Mare Adriatico Meridionale e riguarda opere strategiche per il miglioramento e il maggiore efficientamento dei flussi di imbarco e sbarco dei passeggeri dei traghetti da e per i Paesi extra Schengen, il cui progetto di fattibilità tecnica ed economica è stato redatto dal personale interno all’Ente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi varchi di accesso per gli imbarchi: al via la procedura per i lavori al porto

BariToday è in caricamento