Attualità San Pasquale / Via Giuseppe Capruzzi

Sit-in per la legge contro l'omobitransfobia: manifestazione davanti al Consiglio regionale pugliese

Gli attivisti chiedono l'approvazione del provvedimento, da novembre non ancora approdato in aula: "Nell'ultimo anno - spiegano - sono aumentati i casi di discriminazione"

Si è svolto questa mattina, davanti alla sede del Consiglio regionale pugliese, il sit-in per chiedere l'approvazione della legge contro l'omobitransfobia, da 10 mesi non ancora approvata dall'assemblea dopo il sì della Giunta guidata da Michele Emiliano. Numerose associazioni hanno preso parte all'appuntamento, sotto i portici della sede Istituzionale, chiedendo l'accelerazione dell'iter e denunciando i casi avvenuti in Puglia negli ultimi tempi dove, secondo gli attivisti, vi è stato "un aumento rispetto all'anno precedente". In questi giorni il provvedimento attende la chiusura del percorso attraverso le Commissioni, prima di approdare in aula per il sì definitivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sit-in per la legge contro l'omobitransfobia: manifestazione davanti al Consiglio regionale pugliese

BariToday è in caricamento