"Arrestate il virus, voglio tornare a giocare all'oratorio": la lettera del bambino a vigili e carabinieri

Il piccolo, di 7 anni, ha indirizzato un dolce pensiero alle forze dell'ordine, che ha subito conquistato i social

"Arrestate il virus": la richiesta arriva da un bambino di 7 anni, che ha scritto una lettera indirizzata a vigili e carabinieri per chiedere in modo speciale e tenero - come solo i più piccoli possono fare - un intervento nel pieno dell'emergenza Coronavirus. Il motivo? Viene spiegato subito dopo: "Per piacere, voglio tornare a giocare all'oratorio. Vi voglio bene". Un'appello che ha subito conquistato i social per la sua dolcezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

  • Tragico incidente a Bari: schianto frontale in via Napoli, muore 35enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento