rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

L'Università di Bari torna alle lezioni in presenza per tutti i corsi: si parte il 3 novembre, green pass o tampone per l'accesso in Ateneo

L'ingresso nelle aule, in un numero definito in base alla capienza, avverrà previa prenotazione attraverso l’App Prenota Uniba

Da mercoledì 3 novembre le lezioni di tutti i Corsi di Laurea dell'Università di Bari si svolgeranno in presenza. Lo ha comunicato Uniba, ricordando le regole da seguire per chi accederà alle strutture dell'Ateneo.

Innanzitutto, l’accesso alle aule e a tutti gli spazi dell’Ateneo (laboratori, biblioteche, aule studio, dipartimenti ecc.) sarà consentito solo a coloro che sono in possesso di Green Pass o tampone molecolare negativo effettuato nelle ultime 72 ore o antigenico rapido nelle 48 ore precedenti, o di idonea certificazione di esenzione dalla vaccinazione rilasciata in conformità alle prescrizioni dettate dalla circolare del Ministero della Salute dello scorso 4 agosto 2021. Resta fermo l’obbligo di indossare la mascherina in tutti gli ambienti universitari, fatta eccezione per i soggetti che abbiano patologie incompatibili con l’uso di tali dispositivi, attestate con idonea certificazione medica, così come vietato l’accesso alle strutture in presenza di sintomatologie respiratorie e con temperatura corporea superiore ai 37,5°C. All’interno degli edifici è raccomandato il mantenimento della distanza di sicurezza.

Per quanto riguarda l'ingresso nelle singole aule, nel rispetto dei protocolli di sicurezza in vigore, la capienza massima di ciascuna aula sarà determinata in considerazione delle specifiche condizioni strutturali e logistiche e nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti. L’accesso avverrà previa prenotazione attraverso l’App Prenota Uniba. Solo nel caso in cui in numero delle prenotazioni fosse superiore alle postazioni disponibili, alle studentesse e agli studenti che non troveranno posto in aula sarà garantita  la possibilità di seguire da remoto.

Sino al 31 dicembre, alle studentesse e agli studenti che versano in condizione di fragilità annessa all’emergenza Covid-19, sarà garantita la possibilità di seguire le lezioni da remoto. Lo stato di fragilità dovrà essere comprovato da idonea certificazione rilasciata dal medico competente individuato dall’Università. La procedura da seguire  sarà disponibile nella sezione del portale Uniba al link: https://www.uniba.it/coronavirus/uniba-in-sicurezza

Continueranno a svolgersi in presenza, previa prenotazione sul sistema ESSE3, gli esami scritti e orali, e tutti i tirocini di ogni ordine e grado (per i quali sarà sempre necessario possedere il Green pass).  Le collaborazioni studentesche saranno riattivate in funzione del rientro in presenza del personale tecnico amministrativo. Le attività di ricerca proseguiranno in presenza, così come le sedute di laurea (per ciascun laureando potranno accedere 7 ospiti).

Previa prenotazione attraverso la APP Sala UniBa, continuano ed essere fruibili le biblioteche e le sale studio la cui capienza massima sarà determinata in considerazione delle specifiche condizioni strutturali e logistiche e nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti. Sempre in presenza proseguono le riunioni degli Organi collegiali e della contrattazione sindacale, i convegni e le attività similari potranno svolgersi nelle sale/aule universitarie nel rispetto della capienza consentita dalle norme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Università di Bari torna alle lezioni in presenza per tutti i corsi: si parte il 3 novembre, green pass o tampone per l'accesso in Ateneo

BariToday è in caricamento