Lezioni di make-up per le giovani pazienti oncologiche del Policlinico: al via il progetto 'Senza trucco'

L'iniziativa di Apleti Onlus vede come testimonial Bianca Guaccero. Due volte al mese una make-up artist dell'azienda Puro Bio Cosmetics fornirà consigli su come truccarsi

Il trucco non per nascondersi ma per valorizzarsi: uno strumento per riscoprire la propria femminilità, ritagliarsi una coccola o riacquistare un rapporto più armonico col proprio corpo mentre si affrontano le cure per un tumore. È l'assunto alla base del progetto 'Senza trucco', lanciato dall'Apleti Onlus in collaborazione con Puro Bio e destinato alle pazienti adolescenti del repaerto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico di Bari.

Il progetto

Il progetto vedrà la realizzazione di incontri di make-up, con una esperta make-up Artist, che fornirà indicazioni e supporto alle adolescenti in cura nell'ospedale barese,  cosicché le ragazze si sentano protagoniste della propria vita, forti nel modo di esprimersi e di essere. "La malattia si subisce, non si può scegliere - ricordano dall'Apleti - pertanto attraverso questo progetto vogliamo sostenere le nostre pazienti affinché possano decidere come affrontare questo difficile periodo della loro vita, come protagoniste di se stesse".

Domani, 25 giugno, è in programma nel pomeriggio il primo incontro del progetto, all'interno della Stanza Adolescenti del reparto. Per l'occasione saranno presenti anche le mamme delle giovani pazienti, che si faranno truccare e riceveranno consigli e suggerimenti sul mondo della bellezza dalle professioniste dell'azienda Puro Bio Cosmetic.

La testimonial

Testimonial del progetto è l'attrice, cantante e conduttrice tv Bianca Guaccero, al timone della trasmissione Rai 'Detto Fatto'. È un onore per me - ha ricordato, essere la testimonial del progetto, poter conoscere personalmente queste giovani pazienti oncologiche e trascorrere un pomeriggio con loro, truccandoci e divertendoci. Saranno loro a regalare a me quei sorrisi 'senza trucco' che riempiono l’anima".

Gli incontri con la make up artist verranno realizzati circa due volte al mese, grazie alla preziosa collaborazione con l'azienda di make up Puro Bio Cosmetic, azienda pugliese che produce cosmetici biologici 'Made in Italy' di altissima qualità, prediligendo ingredienti appunto biologici, eliminando l’uso di sostanze dannose, riducendo al minimo i rischi di allergie, prodotti ideali per le nostre ragazze in perfetta sinergia e supporto con le terapie che vengono affrontate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

  • Auto in sosta 'impacchettata' con la carta regalo: "Hai capito che qui non devi parcheggiare?"

Torna su
BariToday è in caricamento