menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Se circolazione del virus è alta, scuole volano di contagio", Lopalco difende la linea della Regione: "Gli studi lo dimostrano"

L'epidemiologo e assessore alla Sanità pugliese, in un intervento sulla sua pagina Fb, cita una ricerca americana sui cluster nelle scuole elementari: "Se non bastasse il buonsenso, abbiamo anche gli studi a dimostrarlo"

"Nelle comunità dove l'intensità di circolazione virale è alta, le scuole rappresentano un volano di contagio". In un post pubblicato sulla sua pagina Fb, l'assessore alla Sanità pugliese, l'epidemiologo Pierluigi Lopalco, torna a parlare del ruolo delle scuole nella diffusione dei contagi da Covid-19, difendendo la linea della Regione Puglia. E lo fa citando uno studio realizzato nella città americana di Atlanta, che "documenta - spiega Lopalco - 9 cluster in 6 differenti scuole elementari. Il numero non è importante, quanto la qualità della indagine e la descrizione delle catene di contagio dove i bambini svolgono un ruolo chiave nel trasferire il contagio da scuola a casa (o viceversa) e all'interno della comunità scolastica da o agli insegnanti. Nonostante esistesse distanza, barriere di plexiglas e mascherine, nel corso delle attività didattiche in presenza il contagio è inevitabile".

"Basta un po' di buon senso (e un minimo di esperienza epidemiologica) a capirlo. Se non bastasse, abbiamo anche gli studi a dimostrarlo", chiosa l'epidemiologo, che riporta anche le conclusioni dello studio: "Sebbene non sia un requisito per riaprire le scuole, aggiungere la vaccinazione anti-COVID19 per il personale scolastico come una misura aggiuntiva di mitigazione potrebbe rispondere a diverse funzioni fra cui proteggere il personale a rischio elevato di malattia grave, ridurre potenzialmente la trasmissione del virus in ambiente scolastico e limitare al minimo le interruzioni della didattica in presenza, tutti aspetti con importanti implicazioni sia per gli aspetti educativi che sanitari." "Insomma - conclude Lopalco - la scelta della Regione Puglia, spiegata dagli esperti di Atlanta". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento