rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità

Droni per i controlli e una campagna di sensibilizzazione: il piano della Puglia contro l'abbandono dei rifiuti

Le nuove strategie della Regione per contrastare un fenomeno difficile da debellare. Quest'anno destinati due milioni di euro ai Comuni per la rimozione e i controlli

Dall'intensificazione dei controlli, anche attraverso le forze dell'ordine, all'utilizzo di fototrappole e droni, insieme a una campagna di sensibilizzazione indirizzata ai cittadini. La Regione Puglia mette in campo nuove strategie contro l'abbandono dei rifiuti. Il Piano è stato presentato questa mattina dagli assessori all'Ambiente, Anna Grazia Maraschio, e al Turismo, Gianfranco Lopane.

Maraschio, come riporta l'Ansa, ha ricordato come, nonostante i 29,5 milioni stanziati ai Comuni negli ultimi quattro anni per la lotta all'abbandono dei rifiuti, il fenomeno non sia stato ancora debellato. Di qui la necessità di coinvolgere direttamente i cittadini come 'sentinelle' sui territori, attraverso una campagna di sensibilizzazione: "Abbandonare non è una opzione. Salva la Puglia", è il claim scelto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droni per i controlli e una campagna di sensibilizzazione: il piano della Puglia contro l'abbandono dei rifiuti

BariToday è in caricamento