Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità

Troppi incidenti e alta velocità sul Lungomare: un segnalatore di velocità farà scattare il semaforo rosso

Il rilevatore sarà collocato, nei prossimi mesi, all'altezza della Caserma Bergia, sede del Comando Puglia dei Carabinieri: il dispositivo si attiverà quando i mezzi, fino a una distanza di 500-600 metri, supereranno i 50 km all'ora

Rilevatori di velocità per ridurre il rischio d'incidenti e punire gli automobilisti indisciplinati. Tra qualche mese potrebbero esserci alcune novità sul lungomare di Bari: il Comune, infatti, è intenzionato a dotare la frequentatissima strada vetrina della città, teatro di schianti anche mortali, con un rilevatore di velocità. Quando un automobilista supererà i 50 km all'ora, il semaforo all'altezza della Caserma Bergia, sede del Comando Puglia dei Carabinieri, diventerà rosso costringendo le auto a rallentare e fermarsi. Il dispositivo consentirà di 'controllare' tutti i mezzi fino a distanza di 500-600 metri, agendo automaticamente in caso di situazioni oltre il limite previsto. 

"Riusciremo ad espletare il tutto - spiega l'assessore Giuseppe Galasso a BariToday - grazie all'appalto della manutenzione ordinaria dei semafori, quindi contiamo di montare il rilevatore in tempi brevi. Si tratta semplicemente di implementare il semaforo già esistente con un rilevatore. Il numero delle volte in cui la giornata entrerà questo meccanismo dovrà essere preciso e distinto dal 'rosso' comandato dai Carabinieri che utilizzano per uscire o entrare in Caserma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi incidenti e alta velocità sul Lungomare: un segnalatore di velocità farà scattare il semaforo rosso

BariToday è in caricamento