Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Bombe d'acqua e grandine, il maltempo colpisce anche il Barese: "Danni enormi per le ciliegie Bigarreau"

L'allarme di Coldiretti dopo i violenti fenomeni che si sono verificati nella giornata di ieri: "Acqua e grandine hanno spaccato i frutti già pronti per la raccolta"

Rischia di trasformarsi in un 'flagello' per l'agricoltura barese l'ondata di maltempo che negli ultimi giorni ha colpito anche la nostra provincia. Ad essere a rischio, in particolare, sono ciliegeti e mandorleti. A lanciare l'allarme è la Coldiretti Puglia: nella giornata di ieri la provincia di Bari è stata la più colpita dal maltempo insieme a quella di Taranto.

"Il maltempo delle ultime ore - denuncia l'associazione degli agricoltori - ha falcidiato anche la provincia di Bari, con fiumi d’acqua a Monopoli per la violenta bomba d’acqua e acqua e gradine a Castellana, Conversano, Alberobello, Turi, con gravi danni a seminativi, ciliegie e mandorle". "Stiamo effettuando le verifiche in campo e dai primi rilievi si registra un danno enorme sulle ciliegie Bigarreau del 60%, perché acqua e grandine hanno spaccato il frutto già pronto per la raccolta", segnala Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Bari e BAT.

Ma Coldiretti parla anche della necessità di "rivedere a fondo il meccanismo del Fondo di Solidarietà Nazionale che così com’è non risponde più alla complessità, violenza e frequenza degli eventi calamitosi", così come "anche il meccanismo assicurativo deve essere rivisto – conclude il presidente Muraglia – perché le polizze multirischio non coprono assolutamente le colture dagli eventi estremi che si stanno verificando a causa della tropicalizzazione del clima, oltre ad essere eccessivamente onerose. Anche i periodi in cui possono essere stipulate le polizze non sono più rispondenti alle necessità degli agricoltori".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bombe d'acqua e grandine, il maltempo colpisce anche il Barese: "Danni enormi per le ciliegie Bigarreau"

BariToday è in caricamento