rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Pochi medici per 118 e presidi di continuità assistenziale, i sindacati chiedono incontro ai sindaci: "A rischio servizi essenziali"

In una nota l'intersindacale medici scrive all'Anci Puglia per ottenere un confronto in merito alle possibili difficoltà per i cittadini che la carenza di medici potrebbe creare per i servizi di Guardia Medica ed emergenza-urgenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pochi medici per 118 e presidi di continuità assistenziale, i sindacati chiedono incontro ai sindaci: "A rischio servizi essenziali"

BariToday è in caricamento