rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Attualità Palese - Macchie

Ragazzo picchiato a Palese, domenica la manifestazione di solidarietà: "Dimostriamo che siamo tutti fratelli"

Ad annunciarlo via Facebook dopo il colloquio con il padre del 15enne, è stato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio

Una manifestazione per dire 'no' alla violenza, nata per esprimere solidarietà al 15enne bitontino aggredito da un gruppo di bulli mentre si stava facendo il bagno a Palese. Ad annunciare il corteo è il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, attraverso i social. L'iniziativa - organizzata con il supporto del consigliere comunale Michele Picaro, i primi cittadini di Bari e Bitonto e don Vito - parroco della chiesa dei ss Medici - è in programma domenica sera alle 20 al 'Braccio' di Palese, nel luogo in cui è avvenuta l'aggressione da parte di cinque ragazzi.

L'unica 'colpa' del 15enne, come aveva spiegato il padre al sindaco di Bari, Antonio Decaro, era quella di aver scelto Bari per fare il bagno nonostante fosse bitontino. "Spero ci saranno tanti bitontini e tanti ragazzi baresi - ricorda Abbaticchio -  che ricorderanno cosa significa essere fratelli nell'area metropolitana di Bari e che mostreranno la nostra indignazione nei confronti degli atti di violenza e bullismo".

"Vi chiedo con estrema umiltà di partecipare - il messaggio del padre affidato ai social - e soprattutto di portare i vostri ragazzi di Bitonto, di Bari e dei paesi vicini, di Palese, Santo Spirito e Giovinazzo ,così si possa stare tutti insieme e dimostrare a tutti che siamo uguali e dare esempio di educazione al rispetto reciproco qualsiasi sia la provenienza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo picchiato a Palese, domenica la manifestazione di solidarietà: "Dimostriamo che siamo tutti fratelli"

BariToday è in caricamento