menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Sant'Anna a Loseto, nuove giostrine e manutenzione per le aree giochi cittadine

Interventi in diverse zone dei cinque Municipi, grazie ad un accordo quadro da 335mila euro partito a novembre. il Comune: "In 90 giorni 23 giardini interessati dai lavori"

L'ultima area giochi, completamente nuova, è stata terminata in questi giorni al quartiere Sant'Anna. Ma gli interventi, portati avanti grazie all'accordo quadro stilato dal Comune hanno novembre scorso, hanno riguardato diverse aree giochi della città, da Japigia a San Girolamo, da Madonnella a Loseto. Lavori di manutenzione delle giostrine esistenti o installazione di nuove: solo negli ultimi 90 giorni - fa sapere una nota di Palazzo di Città - gli interventi hanno interessato 23 spazi pubblici diffusi sull’intero territorio comunale, distribuiti su tutti e cinque i municipi.

Galasso: "Già bandita nuova gara da 200 milioni"

"Siamo soddisfatti di questa modalità operativa - dichiara l'assessore ai Lavori pubblici Galasso - che ci consente finalmente di intervenire non appena si verifica un guasto per ripristinare l’efficienza delle giostrine esistenti e, così facendo, di dare un segnale di attenzione ai bambini e agli adulti che frequentano i giardini e le aree verdi della città. Ieri, inoltre, è stata completata la prima area ludica a Sant’Anna, l’unica realizzata ex novo nell’ambito dell’accordo quadro: una promessa fatta ai residenti che è stato possibile mantenere destinandovi 3 giochi inizialmente previsti per il giardino di via Suglia e acquistandone uno, un’altalena doppia, ad hoc. L’area, vista mare e abbellita da alcuni degli alberi rimossi dai vasconi del camminamento centrale di piazza Umberto nel corso del cantiere per il restyling di via Sparano, è stata “inaugurata” ieri dai primi bambini residenti in zona. Quanto ai 23 spazi, tra giardini e piazze, che sono stato oggetto di lavorazioni, per la maggior parte si è trattato di riparazioni e ripristini, ma in alcuni casi è stato possibile incrementare la dotazione ludica con il montaggio di nuove giostre. L’accordo quadro, dell’importo di 335mila euro, è ora in via di esaurimento a causa della molteplicità di interventi eseguiti, ma abbiamo già bandito una nuova gara da 200mila euro e contiamo di utilizzare anche altri  fondi di mutui non movimentati dei 5 Municipi per proseguire in questa direzione, perché convinti che assicurare la cura e la manutenzione dei luoghi dove i cittadini trascorrono il proprio tempo rappresenti un investimento sulla qualità della vita delle persone. La nostra città presenta condizioni climatiche tali da favorire la fruizione degli spazi pubblici per lunghi periodi dell’anno, ma occorre che questi siano accoglienti, funzionali e di facile raggiungimento con una buona distribuzione sul territorio. scendere di casa ed accompagnare i propri piccoli a trascorrere momenti lieti di gioco, senza dover necessariamente percorrere lunghi tragitti è l’obiettivo che ci siamo posti, rendendo così bati una città più a misura di bambino".

Le aree interessate dagli interventi

- San Girolamo - giardino Triggiani: smontata una vecchia pensilina in legno che, insieme agli arredi sottostanti (tavoli e sedie), sarà spostata in piazzetta Perosi non appena ottenuto il via libera dalla soprintendenza, di imminente acquisizione. Creata una nuova area giochi, più visibile di quella precedente, che era stata più volte vandalizzata e che arrecava disturbo ai residenti dei condomini limitrofi. La nuova area ludica è completa e funzionante, facilmente controllabile anche da tutti i passanti in transito da via San Girolamo, mentre la vecchia è stata smontata e nei prossimi giorni sarà rimossa anche la vecchia pavimentazione in gomma. Tra settembre e ottobre nel giardino, Dove prima insisteva la vecchia area giochi,  verranno inoltre messi a dimora nuovi alberi, conseguendo così anche un importante implementazione del verde;
- San Pio - piazzetta interna: rimossa una fontana mai entrata in funzione, riqualificati i giochi esistenti e implementati con nuove giostre; - giardino esterno: manutenzione delle giostre esistenti e montaggio di un'altalena doppia.
- Poggiofranco - giardino via dell’Andro: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Libertà - piazza Garibaldi: montaggio di una giostra accessibile ai bambini con disabilità motoria donata da un'associazione locale e manutenzione dei giochi esistenti
- Carrassi - parco due Giugno (piccolo e grande): effettuate riparazioni delle giostre esistenti, a più riprese. Nei prossimi giorni sarà ripristinata la teleferica, per la quale si è in attesa di un pezzo di ricambio.  
- San Paolo - giardino Giovanni Paolo II: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Santa Fara - giardino Faraone: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Villaggio del lavoratore -giardino Sabbà: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Murat - piazza Umberto: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Loseto - parco Marotta: effettuate riparazioni delle giostre esistenti; nuovo parco: montaggio di un gioco a castello molto grande e articolato che si è aggiunto alle giostre esistenti
- Japigia- spiaggia Pane e Pomodoro: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Japigia - spiaggia di Torre Quetta: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Madonnella - piazza Diaz: riparazione dell’altalena accessibile ai bambini con disabilità motoria
- Madonnella - giardino Baden Powell: effettuate riparazioni delle giostre esistenti e implementazione di nuovi giochi
- Poggiofranco - giardino don Tonino Bello: montaggio nuovi giochi a molla e riparazione di quelli esistenti
- Santo Spirito: giardino di via Udine: montaggio di una nuova altalena doppia e riparazione delle giostre esitenti
- Marconi - pineta San Francesco: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Santa Rita - giardino Santa Rita: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Poggiofranco - giardino Michele Campione: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- San Nicola - largo santa Chiara: rifatto parte del tappeto antitrauma
- San Pasquale - area via Tridente angolo viale Einauddi: effettuate riparazioni delle giostre esistenti
- Libertà - giardino Mimmo Bucci: effettuate riparazioni delle giostre esistenti; nelle prossime settimane in arrivo nuovi giochi per implementare l’area ludica su un’area con pavimentazione in gomma ma sguarnita da giochi,
- Torre a Mare - piazza della Torre a Torre a mare: in consegna nei prossimi giorni un'altalena tripla che verrà montata su una nuova area che verrà dotata di pavimentazione antitrauma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento