rotate-mobile
Attualità

E' il giorno del concerto dei Chemical Brothers per il Medimex: ultimi preparativi sul lungomare della Fiera

Ieri, intanto, la rassegna ha aperto i battenti della tre giorni barese: nella Sala Murat è stata inaugurata la mostra del fotografo Denis O'Regan, per anni 'occhio' dei Queen

La tappa barese del Medimex entra nel vivo con il suo appuntamento clou, ovvero il concerto dei Chemical Brothers, icone inglesi della musica elettronica internazionale. E' tutto pronto, o quasi, sul palco allestito sul lungomare davanti all'ingresso monumentale della Fiera del Levante (inizio alle 21), dove sono attese migliaia di persone da tutta Italia per l'unica data nel Meridione della band 

Il Comune ha predisposto un piano bus e parcheggi (con soste da 2 a 3 euro a seconda delle zone) per consentire a tutti di raggiungere facilmente l'area del concerto.

Ieri, intanto, il Medimex ha aperto i battenti della tre giorni barese, dopo la prima parte svoltasi a luglio a Taranto: nella Sala Murat è stata inaugurata la mostra del fotografo Denis O'Regan, per anni 'occhio' dei Queen, in particolare durante i loro tour più celebri. Al Kursaal Santalucia sono cominciati anche gli incontri d'autore: ieri sera Woody Woodmansey, storico batterista degli 'Spiders from Mars', band che ha supportato David Bowie nel periodo di 'Ziggy Stardust', ha raccontato la sua vita musicale con il 'Duca Bianco' a 50 anni di distanza dall'album che lo consacrò definitivamente come icona oltre la musica. Torre Quetta, invece, è la sede degli showcase serali con numerose band pugliesi impegnante. 

Il programma di oggi, oltre al live dei Chemical Brothers, prevede numerosi incontri e seminari: tutti gli appuntamenti sono consultabili qui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' il giorno del concerto dei Chemical Brothers per il Medimex: ultimi preparativi sul lungomare della Fiera

BariToday è in caricamento