Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità San Paolo / Via Salvatore Tramonte

Gli studenti del Majorana cucinano per i bisognosi: il lato solidale dell'alternanza scuola-lavoro

Dal 2 al 4 dicembre l'Alberghiero realizzerà dei piatti take-away che potranno essere prenotati telefonicamente. "Dalla prossima settimana verranno allestite postazioni fisse e la consumazione avverrà ai tavoli" spiega la preside

Una mensa per i poveri realizzata dagli studenti dell'istituto Majorana di Bari: è l'iniziativa pensata nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro dell'Alberghiero del capoluogo per dare una mano ai più bisognosi. La preside Paola Petruzzelli ha pensato così a una forma di alternanza 'indoor' nel mese della Giornata mondiale dei poveri, accogliendo l'appello giunto dalle istituzioni, dal mondo del volontariato, dalle Caritas e dalle parrocchie.

Gli studenti dell’Istituto alberghiero metteranno così a disposizione la loro professionalità e creatività per approntare dei piatti 'take away' per le persone in difficoltà: i 'lunch box' saranno distribuiti dalle 12 alle 13,30 del 2, 3 e 4 dicembre, previa prenotazione al numero 080/5305335. Dalla settimana successiva, compatibilmente con le nuove disposizioni dei dpcm, verranno allestite postazioni fisse e la consumazione avverrà ai tavoli, nel rispetto delle norme di distanziamento e sicurezza.

"Attraverso questa e altre attività di orientamento al lavoro e di alternanza – ha dichiarato la dirigente scolastica Paola Petruzzelli - si punta a far acquisire alla scuola il ruolo di luogo sempre più aperto al territorio con lo scopo fondamentale di stimolare la crescita professionale, le competenze e l’autoimprenditorialità dei ragazzi, coniugando innovazione, istruzione e inclusione, con una importante sottolineatura dei valori di legalità e solidarietà per una cittadinanza davvero attiva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti del Majorana cucinano per i bisognosi: il lato solidale dell'alternanza scuola-lavoro

BariToday è in caricamento