Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Tre aperture extra dei mercati settimanali baresi, l'appello ai cittadini: "Sosteniamo i nostri operatori"

L'assessore Palone: "Nel rispetto delle regole e con tutte le cautele del caso la città, pian piano, sta provando a ripartire, e l’appello che rivolgo a tutti i cittadini è quello di sostenere il commercio locale"

Tre aperture extra per sostenere gli operatori: è l'obiettivo del Comune che ha autorizzato, in via straordinaria, i mercati di domenica 23 maggio in piazzale Lorusso a San Pasquale, di domenica 30 in via Vaccarella a Carbonara e del 2 giugno sul lungomare di Santo Spirito.

“Ogni occasione in cui possiamo sostenere il lavoro per noi è importante - commenta l'assessore cittadino allo Sviluppo Economico Carla Palone -. Per questo abbiamo accolto favorevolmente la proposta degli operatori mercatali che stanno cercando di cogliere tutte le occasioni utili per recuperare il tempo perduto a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia. Nel rispetto delle regole e con tutte le cautele del caso la città, pian piano, sta provando a ripartire, e l’appello che rivolgo a tutti i cittadini è quello di sostenere il commercio locale, ognuno secondo le proprie possibilità, perché aiutare le nostre attività economiche e i mercati a sopravvivere a questo periodo significa fare un investimento per una città viva ed economicamente attiva nel futuro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre aperture extra dei mercati settimanali baresi, l'appello ai cittadini: "Sosteniamo i nostri operatori"

BariToday è in caricamento