Modugno set cinematografico del nuovo film di Gabriele Lavia: dal lunedì si gira 'L'uomo dal fiore in bocca'

La pellicola è tratta dall'omonimo dramma borghese di Pirandello che riflette sulla vita e la morte nel dialogo di un uomo malato di tumore con un casuale avventore del caffè di una stazione

Cominceranno il 31 agosto a Modugno, vicino Bari, le riprese del nuovo film di Gabriele Lavia, "L'uomo dal fiore in bocca", tratto dall'omonimo dramma borghese di Pirandello che riflette sulla vita e la morte nel dialogo di un uomo malato di tumore con un casuale avventore del caffè di una stazione. Interpreti sono lo stesso Lavia e Michele Demaria.

Le riprese, in programma fino al 20 settembre, saranno effettuate in un capannone nella zona industriale della cittadina alle porte di Bari, nel quale è stata ricostruita la sala d'aspetto di una stazione anni Trenta e parte di una banchina con binario. La fotografia è di Tommaso Lusena De Sarmiento, la scenografia di Dario Curatolo, i costumi di Angela Tommasicchio. Il film è prodotto da Manuela Cacciamani (One More Pictures) con Rai Cinema e il sostegno logistico di Apulia Film Commission. La troupe del film è composta all'80% da personale pugliese, come lo è il 'service' della Dinamo Film.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento