Avanti con i lavori per il nuovo porto di Molfetta, sarà pronto nel 2022: "Polo logistico più grande del Sud Adriatico"

E' in corso di costruzione, infatti, il secondo braccio del molo di sopraflutto, parte degli interventi di 55 milioni che vedranno anche la realizzazione di una diga foranea per proteggere l'area portuale

Sarà pronto per maggio 2022 il nuovo porto commerciale di Molfetta: è in corso di costruzione, infatti, il secondo braccio del molo di sopraflutto, parte degli interventi di 55 milioni che vedranno anche la realizzazione di una diga foranea per proteggere l'area portuale e consentire a pescherecci e mercantili di sostare in sicurezza in caso di maltempo.

Previsto anche il dragaggio del porto per consentire l'attracco a Molfetta di navi Ro Ro, cioè quelle in grado di trasportare automobili, autocarri e vagoni ferroviari. Il progetto poi vedrà la realizzazione del porticciolo turistico e dei cantieri navali. A regime, i lavori in corso daranno lavoro a una 40ina di persone. Ciò equivale a garantire alle maestranze, per lo più del territorio, stipendi per due milioni di euro fino a maggio 2022.

“Molfetta cresce – commenta con orgoglio il sindaco Tommaso Minervini – il nuovo porto commerciale collegato alla Zona industriale farà della città la più grande stazione logistica merci dell’Adriatico meridionale. E il trasporto merci, dal mare direttamente sulle rotaie, significherà minore inquinamento e uno spostamento veloce delle merci che in meno di 24 ore potranno giungere anche in Nord Europa. Una visione politica lungimirante, di giunta e consiglio, che rende ancora più appetibile la nostra zona industriale su cui già è stato espresso interesse da parte di gruppi industriali stranieri che intendono collocare qui nuovi insediamenti produttivi con importanti ricadute occupazionali”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento