menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto dal sito https://www.diocesicassanoalloionio.it

Foto dal sito https://www.diocesicassanoalloionio.it

In prima linea per la cura e l'assistenza ai malati: a mons. Francesco Savino la laurea honoris causa in Medicina

Il riconoscimento dell'Uniba all'attuale vescovo di Cassano all'Jonio, già parroco-rettore del aantuario "Santi Medici Cosma e Damiano" di Bitonto

L'Università di Bari conferisce la Laurea magistrale honoris causa in Medicina e Chirurgia a monsignor Francesco Savino, attuale vescovo di Cassano all’Jonio. Bitontino, mons. Savino è stato dal 1989 al 2015, anno della sua nomina a vescovo, parroco e rettore del santuario dei santi medici Cosma e Damiano di Bitonto.

La cerimonia di consegna si terrà venerdì 15 Febbraio, alle 16, presso l’Aula Magna “De Benedictis” del Policlinico. La solenne cerimonia si aprirà con gli interventi del Rettore Uricchio, del prof. Loreto Gesualdo, Presidente della Scuola di Medicina e del prof. Carlo Sabbà, Direttore del Dipartimento Interdisciplinare di Medicina. Il Prof. Antonio Moschetta, Presidente del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia , terrà la Laudatio. A seguire Mons.  Francesco Savino terrà una lectio magistralis sul tema “Medicina, spiritualità ed umanizzazione delle cure”.

Il conferimento della laurea honoris causa in Medicina e Chirurgia a Mons. Francesco Savino omaggia un religioso che - si legge nella nota diffusa dall'Università - “svolge da quasi quarantanni il suo servizio pastorale e la sensibilità che lo contraddistingue, insieme agli approfonditi studi teologici ed antropologici, lo hanno portato a dedicarsi sempre più specificatamente alla cura dei malati cronici, degli anziani e dei malati terminali. Infatti mons. Francesco Savino ha istituito a Bitonto una casa alloggio per malati di AIDS e un centro per le cure palliative per malati oncologici denominato Hospice Auterio Marena che rappresenta sia per la struttura che per l’accoglienza umana, un ospedale di eccellenza assoluta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento