menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto per l'arcivescovo Satriano, morta la mamma Giovanna

A darne notizia la diocesi che esprime cordoglio e vicinanza al vescovo, da pochi giorni dimesso dalla clinica di riabilitazione in cui si trovava dopo essere stato colpito dal Covid

Un grave lutto familiare colpisce l'arcivescovo di Bari-Bitonto, monsignor Giuseppe Satriano: è morta oggi la mamma Giovanna. 

A darne notizia è l'ufficio stampa dell'arcidiocesi, che in una nota esprime cordoglio per la perdita: "L'Arcivescovo emerito S.E. mons. Francesco Cacucci, Il Vicario generale mons. Domenico Ciavarella, il Consiglio episcopale, il Presbiterio diocesano, l’ordine dei Diaconi permanenti e la Chiesa tutta di Bari-Bitonto, sono vicini al vescovo Giuseppe e ai suoi famigliari per la perdita della cara mamma Giovanna e assicurano la preghiera di suffragio, invocando dal Padre della Misericordia la consolazione per tutti coloro che soffrono, nella certezza che la signora Giovanna vive già oggi nella Pasqua eterna del Cristo Risorto. La consegniamo alle mani amorevoli del Padre, certi che la conserverà nella sua casa per la festa senza tramonto. Nelle celebrazioni festive di domani, la Chiesa diocesana tutta assicura un ricordo nella preghiera".

Soltanto alcuni giorni fa, monsignor Satriano ha definitivamente concluso il percorso di riabilitazione post Covid, lasciando la clinica barese in cui era stato trasferito dopo il ricovero al Miulli e la negativizzazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento